Contact FutureLearn for Support
Skip main navigation
We use cookies to give you a better experience, if that’s ok you can close this message and carry on browsing. For more info read our cookies policy.
We use cookies to give you a better experience. Carry on browsing if you're happy with this, or read our cookies policy for more information.

Come presentare dati


Quando fai una presentazione orale, è molto comune dover commentare grafici, schemi, tabelle o figure.

Consideriamo ad esempio, la figura che che rappresenta graficamente il teorema di Pitagora. Ovviamente, nel corso dei tuoi studi universitari, ti capiterà di commentare teoremi molto più complessi di questo. Presentiamo qui a titolo di esempio il teorema di Pitagora solo perché è universalmente noto e per darti un esempio di espressioni in italiano che potrai riutilizzare in altre presentazioni.

Un modo per commentare questa figura potrebbe essere quello che trovi nel file commento figura dell’area download.

Quando commenti figure, tabelle o grafici, devi innanzi tutto leggere il titolo. Nelle figure, questo può essere messo sotto la figura, in genere in corsivo e in un corpo minore rispetto a quello del testo.

Ricordati di usare uno stile impersonale, senza parlare in prima persona. Inoltre, se presenti dei dati, è opportuno sempre citare la fonte dei dati che stai presentando. Infine, è utile fare confronti tra i dati che sono presentati nella tabella o nel grafico. Ecco di seguito alcune espressioni che possono servirti per commentare figure, tabelle e grafici:

  • Sia ABC un triangolo rettangolo…
  • Supponiamo A maggiore/minore di B
  • In questo modo si dimostra che…
  • Il lato AB è chiamato….
  • In base al teorema di… sappiamo che…

Share this article:

This article is from the free online course:

Studying in Italian - Science and Mathematics: a MOVE-ME Project Course

Università per Stranieri di Siena (UniStraSi)